Il nuovo codice

In un trend storico di costante diminuzione del numero di incidenti, si stima che almeno 1 incidente su 3 (circa 200 al giorno) abbia fra le cause scatenanti, dirette e indirette, l'assunzione di alcol.

Consapevole della rilevanza del problema, il Parlamento italiano nell'estate del 2010 ha approvato il nuovo Codice della strada (Legge 29 luglio 2010, n. 120, Disposizioni in materia di sicurezza stradale) che, rispetto alla versione precedente, ha introdotto una fondamentale novità: l'obbligo di tasso alcolemico pari a 0 per i guidatori sotto i 21 anni di età o patentati da meno di tre anni e per chi eserciti professionalmente l'attività di trasporto di persone o cose. Per tutti gli altri guidatori il limite del tasso alcolemico rimane a 0,5 g/l, ma cambiano in parte le sanzioni per i trasgressori, come indicano i dati sottostanti:

TASSO ALCOLEMICO SANZIONE
 
Tra 0 e 0,5 g/l* Multa da 155 a 624 euro.
Meno 5 punti sulla patente.
 
Tra 0,5 g/l e 0,8 g/l Multa da 500 a 2.000 euro.
Sospensione della patente da 3 a 6 mesi.
Meno 10 punti sulla patente.
 
Tra 0,8 g/l e 1,5 g/l Multa da 800 a 3.200 euro e arresto fino a 6 mesi.
Sospensione della patente da 6 mesi a un anno.
Meno 10 punti sulla patente.**
 
Oltre 1,5 g/l Multa da 1.500 a 6.000 euro e arresto da 6 mesi ad un anno.
Sospensione della patente da 1 a 2 anni (il doppio se il veicolo appartiene ad un'altra persona).
Confisca del veicolo (tranne che appartenga ad un'altra persona) in caso di condanna.
Meno 10 punti sulla patente.

*Per il giovani sotto i 21 anni e neopatentati, nonché conducenti professionali
**Sanzioni aumentate da un terzo alla metà per i giovani sotto i 21 anni e i neopatentati, nonché conducenti professionali

Se il conducente in stato d'ebbrezza provoca un incidente stradale, tutte le sanzioni sono raddoppiate ed è disposto il fermo amministrativo del veicolo per 6 mesi, mentre se si rifiuta di sottoporsi all'accertamento alcolimetrico tramite etilometro, gli vengono applicate le stesse sanzioni previste per chi viene trovato alla guida in stato di ebbrezza con un tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l, nonché il sequestro preventivo del veicolo.

Bere alcolici prima di mettersi alla guida è sempre pericoloso. E se hai meno di 21 anni, o hai preso la patente da meno di tre anni, è vietato dal nuovo Codice della strada.
O bevi o guidi. E se hai bevuto, fai guidare qualcun altro.

 
Vuoi i dati completi? Consulta l'opuscolo




AssoBirra AssoBirra - Associazione dei Birrai e dei Maltatori
Viale Pasteur 10
00144 Roma
Tel. 06 5903722
C.F. 80048110581
Chi siamo | Alcohol Policy | Approfondimenti | Disclaimer | Credits
www.romavirtuale.com & INC